CALDAIE A RISPARMIO ENERGETICO, PREZZI E CONSUMI

Come tutti sappiamo gli elettrodomestici a risparmio energetico rappresentano spesso una spesa iniziale indiscutibilmente superiore rispetto alle stime che preventivamente ogni acquirente fa. Nonostante ciò rappresentano un’intelligente investimento che ci può permettere di amortizzare i costi negli anni avendo uno scarso impatto ambientale, riducendo notevolmente i costi sulla bolletta.

Con una spesa minima di circa 1.000,00€ possiamo acquistare una buona caldaia a basso consumo delle migliori marche dalla Bosch alla Beretta.

CALDAIE A RISPARMIO ENERGETICO TORINO

CALDAIE A RISPARMIO ENERGETICO TORINO

Queste caldaie, appartenenti alla Classe A, sono caratterizzate da un circolatore modulante e ad un conseguente autoadattamento in base alla potenza erogata. Appartendendo alla classe 5 quanto ad emissioni inquinanti, sono considerabili altamente ecologiche.

Tra le caldaie a basso consumo più consigliate, vi è certamente quella a condensazione che riutilizzando il calore prodotto dalla combustione permette un risparmio energetico tra il 20% e il 40%.

Sostituire dunque la nostra obsoleta caldaia con una di ultima generazione ecologica e a basso consumo energetico rappresenta una fonte di risparmio per noi e di rispetto verso l’ambiente; in più effettuando il suddetto acquisto entro quest’anno è possibile usufruire delle detrazioni fiscali stabilite dallo stato pari al 50% dell’importo ( che non superi i 30.000€).